Primo colpo per la Sigel Marsala

0
392

Primo giorno del mercato di riparazione e primo colpo della Sigel Pallavolo Marsala che ha ingaggiato la tedesca Nadja Schaus, 28 anni, centrale/opposto alta 188 centimetri.

 

La tedesca farà il suo esordio già domenica prossima in campionato nella partita che la squadra di Sbano disputerà in casa contro Systema Montichiari.

 

“Siamo convinti di dovere e potere difendere il grande patrimonio della serie A – ha sottolineato il presidente della Sigel, Massimo Alloro – pur in un momento di grandissime difficoltà economiche per tutte le realtà produttive, la società ha lavorato per mettere a disposizone del tecnico una giocatrice di valore come la Schaus. Siamo convinti di avere ingaggiato un’atleta che potrà contribuire a far fare un salto di qualità alla squadra”.

 

La Schaus, nata a Worms l’8 novembre del 1984, vanta 40 presenze con la Nazionale tedesca. E’ stata vice campionessa in Germania e vincitrice della coppa nazionale con il Bayer Leverkusen (2004 e 2005) , di nuovo vice-campionessa nel 2010 con il Wiesbaden, ed ha, quindi, vinto il titolo nel 2011 con lo Schwerin. La scorsa stagione ha giocato con l’Allianz  Stuttgart.