Prevenzione incendi, vertice in Prefettura a Trapani

0
228

Si è svolta presso la prefettura di Trapani una riunione, presieduta dal prefetto Daniela Lupo, con la partecipazione dei Procuratori della repubblica presso i Tribunali di Trapani e Marsala, del Comandante del Corpo Forestale della Regione Siciliana, Giuseppe Battaglia, dei sindaci, dei vertici provinciali delle Forze dell’ordine, dei Vigili del fuoco e delle altre componenti del sistema antincendio boschivo, al fine di proseguire l’attività di pianificazione delle azioni di prevenzione e contrasto del fenomeno degli incendi boschivi. “Alla luce dei gravi episodi verificatisi nel corso della scorsa stagione estiva- scrive la prefettura- sono state esaminate le principali criticità del territorio, le aree maggiormente interessate dal fuoco e individuati gli strumenti da mettere in campo per prevenire, ridurre e contenere gli effetti devastanti degli incendi. Il prefetto ha richiamato l’attenzione del Tavolo sull’importanza di assicurare la massima circolarità informativa, espressione di una costante sinergia fra i diversi attori sul territorio, per contrastare fenomeni particolarmente insidiosi, anche quando originati da disattenzione. Peso atto della tempestiva adozione da parte di numerosi Sindaci della provincia delle ordinanze  che disciplinano i divieti e le attività obbligatorie di prevenzione in vista della stagione estiva. È stata sottolineata, nuovamente, l’importanza di monitorare  le  operazioni di bonifica e manutenzione delle aree con presenza di vegetazione lungo le reti viarie, ferroviarie, dei canali e delle zone divenute ricettacolo di rifiuti e gli enti gestori delle infrastrutture hanno assicurato di aver già intrapreso tutte le attività necessarie alla prevenzione degli incendi. Chiamare immediatamente attraverso i numeri di emergenza dedicati l’eventuale avvistamento di incendi da parte dei singoli cittadini.