“Premio di laurea UAAR 2022″, vince l’alcamese Cusumano. Tesi sul Covid19

E’ l’alcamese Emanuele Cusumano il vincitore del “Premio di laurea UAAR 2022” con la tesi magistrale in psicologia clinica “Teorie del Complotto, Covid-19 e Salute”.

L’evento, che dal 2007 premia le tesi di laurea più meritevoli in relazione a tematiche in linea con i fini sociali dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti, è volto al raggiungimento di un’effettiva laicità della Repubblica Italiana nonché alla diffusione dei valori laici e della difesa dei diritti degli atei e degli agnostici.

I premi, suddivise in 3 categorie (“Discipline Umanistiche”, “Discipline Giuridiche” e, “Altre Discipline”), hanno visto vincitore in quest’ultima categoria proprio il giovane alcamese.