Pittura dei carretti siciliani, l’alcamese Tumbarello e l’unica donna a continuare quest’arte

0
252
carretto

Anna Tumbarello è  l’unica donna in Sicilia ha perpetuare l’arte di dipingere i carretti, nata nella metà dell’Ottocento. I carrettieri si recavano dai pittori e si facevano dipingere nelle fiancate e nelle assi delle ruote i soggetti di loro gradimento. I carretti ad Alcamo fanno parte di collezioni private e vengono mostrati in occasioni di feste e fiere. Arte in via d’estinzione perché da anni il carretto non è più il mezzo di trasporto. Anna Tumbarello, diploma di pittura presso l’Accademia belle arti di Palermo, vive ed opera ad Alcamo. Da dieci anni si dedica a dipingere i carretti “per un viaggio attraverso i colori e i profumi della Sicilia” . Lei dipinge sulle fiancate le imprese dei paladini di Francia narrando di cavalieri ed amori. Ha partecipato a diverse collettive e personali in Italia e Spagna vincendo numerosi premi. Ha destato curiosità e consensi la sua mostra, appena conclusasi al Palazzo De Ballis di Alcamo.