Partinico, un arresto e due segnalazioni per droga

    Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Partinico, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per “detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio” Vincenzo Cusumano, 68 anni, bracciante agricolo residente a Partinico.

    I militari, che stavano tenendo sotto controllo l’abitazione dell’uomo in C.da Galeazzo, hanno deciso di sottoporre a perquisizione personale due persone in visita presso la casa di Cusumano, che sono state trovate in possesso di un grammo di cocaina.

    I militari, eseguita a quel punto la perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto 23 grammi di marijuana e 3 grammi di cocaina, oltre alla somma di 700 euro in contanti, verosimilmente provenienti dell’attività di spaccio, e un bilancino elettronico.

    Il materiale è stato posto sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha disposto la traduzione dell’arrestato presso la Casa Circondariale “Ucciardone” di Palermo.

    Le due persone trovate in possesso della modica quantità di cocaina verranno, invece, segnalate all’Ufficio Territoriale del Governo di Palermo per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.