Partinico-Rapina ad agenti Europol a Partinico, malvivente ruba auto con 20 mila euro

Imboscata ai danni di una pattuglia dell’Europol a Partinico. Un malvivente ieri mattina, intorno alle 9,30, ha organizzato una vera e propria trappola ai danni di due agenti della polizia privata riuscendo a fare il colpo grosso: un bottino da ben 20 mila euro. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, che stanno indagando sul caso, il criminale con un’arma in pugno all’improvviso si è piazzato in mezzo alla strada in contrada Margi, dove stava transitando la pattuglia dell’Europol, ed ha costretto a scendere dall’auto i due vigilantes. Lo stesso bandito ha poi deciso di rubare l’auto e di dileguarsi. Inutile il tentativo della polizia privata di fermare il malvivente che non si è intimidito neanche quando ha sentito alcuni colpi di arma da fuoco sparati da uno dei vigilantes. Il raid criminale aveva un ben preciso scopo: quello di rubare l’auto dell’Europol al cui interno vi erano ben 20 mila euro. Si tratta degli incassi di alcuni supermercati del territorio che gli agenti stavano andando a depositare in banca in base ad un accordo con i titolari degli stessi esercizi commerciali. Appare quindi evidente che il malvivente sapesse che in quell’auto vi fosse il bottino. Il mezzo dell’Europol è stato ritrovato abbandonato poco distante da dove è avvenuta la rapina.