Partinico: Comune, Rendiconto irregolare rilevato dai Revisori

I Revisori dei conti bacchettano il Comune e ravvisano irregolarità nella redazione del Rendiconto di gestione 2013, il segretario generale del Comune Vincenzo Pioppo si accorge dell’errore e la giunta guidata dal sindaco Salvo Lo Biundo corre ai ripari. E’ tornato all’esame dell’amministrazione lo strumento nel quale sono certificate le entrate e le spese sostenute dall’ente nell’esercizio finanziario precedente e con cui avviene la dimostrazione dei risultati e che comprende il conto del bilancio, il conto economico ed il conto del patrimonio. Nello specifico ilCollegio dei Revisori harilevatodallaverificadelcontoconsuntivoirregolaritàdinatura contabilealtitoloVI°dellespese(PartitediGiro)di posteinbilanciochenon potevano rientrare far queste. Inaltritermini sono state allocate nellecosiddette “PartitediGiro”spese,cheperloro natura,dovevano essereimputate alTitoloI° “SpeseCorrenti”. I Revisori piùinparticolare segnalava che trale “PartitediGiro” vi eranoaccertamenti edimpegnidispesa inerenti alle elezioniamministrativedel2013per226.238,80 euro e altri l.080,80 euro perspesedovuteallacostituzionedellaSrrTrapaniServizi. “Questaoperazionecontabile – giustifica il segretario generale del Comune, Vincenzo Pioppo – trovavadovutagiustificazionein quanto al momento dell’adozionedei provvedimenti in esame ilbilanciopreventivo del 2013 non erastatoancoraapprovatodall’entee,conseguentemente,perdareesecuzioneallerelativedeterminazionil’imputazionedellespesemomentaneamentevenneroallocateallePartitediGiro,fermarestanteladovutaregolarizzazione nel momento in cui ilconsigliocomunaleavesseapprovatoilbilancio2013”. Come risaputo alla fine di dicembre il consiglio ha approvato lo strumento finanziario istituendo i relativi capitoli di spesa sia per le elezioni amministrative che per la nascita dell’Srr Trapani Servizi. “Ho dato mandato – sottolinea Pioppo – ai responsabilideivari Settori,chehannopostoinessereirelativiprovvedimentioggettodirilievodapartedell’organo dei RevisoridelConti,aregolarizzare tutto mediantel’esattaimputazionedellespesenell’esercizio2013 dovetrovaildovutostanziamentoneicapitoli oggetto di allocazione irregolare”.La giunta, avendo raccolto anche la segnalazione del segretario generale, ha quindi approvato una delibera per la regolarizzazione del rendiconto di gestione inerente all’esercizio 2013.

tips about how disco is compatible
burberry schal The right choice of shades

fashion decline
chanel espadrillesAnalyzing Tuesday’s Noteworthy Insider Buys And Sells