Pallacanestro/serie C – Libertas -Agatirno, ritorno alla vittoria per gli alcamesi

 

Un successo importante, quello di ieri, per la Libertas che sul parquet casalingo del Palatresanti interrompe la serie negativa delle ultime giornate. Prezioso il supporto del pubblico che continua a seguire i ragazzi alcamesi con grande entusiasmo. Con la vittoria sull’Agatirno Capo d’Orlando che, come i padroni di casa staziona nelle zone medio basse della classifica, raggiunge così il gruppetto delle squadre a sei punti, a due lunghezze però dalla quinta posizione. In un campionato estremamente equilibrato il match contro la giovane società satellite dell’Orlandina di serie A, si è dimostrato estremamente bilanciato per 35 minuti, con un punteggio altalenante. Poi il quintetto di coach Ferrara ha operato il sorpasso. Libertas 71 – Agatirno 61 il risultato finale. Ancora una volta decisivo il sempre sorprendente over 40 Darìo Enrique Andrè, instancabile nel catturare rimbalzi e in alcuni recuperi. Determinante, nei momenti clou della gara, nonostante la prossimità agli “anta” anche l’ottimo Vincenzo Provenzano.

 

Libertas 71 – Agatirno 61 – parziali 13-14, 23-23 (36–37), 13-9 (49-46), 22-15 (71 – 61)

Libertas: Genovese 3, Ranalli 5, Costadura 2, Marcianò ne, Bottiglia 5, Andrè 20, Manfrè 11, Provenzano 10, Amato 6, Agrusa 3, Accardo ne, Ajola 6. Coach: Vincenzo Ferrara.

Agatirno Capo d’Orlando: Zanatta 4, Eginoh 4, Ravi, Galipò Gio. 29, Galipò Gian. 2, Triolo 4, Sirina ne, Ioppolo , Fazio 15, Okiljevic 1, Giacoponello 2. Coach: Matteo Angori.

Arbitri: Fava e Di Giorgi (Palermo)