Palermo: scatta il protocollo previsto nei casi di Ebola.

0
324

Scattato ieri a Palermo l’ allarme per due  sospetti casi di Ebola. Protagonisti, un turista francese di circa 50 anni che è stato ricoverato all’ospedale “Buccheri La Ferla”, con febbre alta, forti dolori addominali e malesseri diffusi, ed un ragazzo immigrato che si trova da giorni ricoverato nello stesso reparto.

Il turista, arrivato a Palermo da Genova con la moglie, era stato a settembre in Togo. Immediatamente è scattato il protocollo previsto in questi casi e il paziente è stato posto in isolamento. I pazienti  si trovano ricoverati in isolamento nel reparto di Medicina e a quanto sembra, dalle indagini effettuate, sono affetti da tubercolosi. Entrambi i pazienti comunque verranno sottoposti ad ulteriori analisi e resteranno sotto osservazione.

Secondo l’assessorato regionale alla Salute, non ci sarebbe alcun allarme. Intanto però in serata si sono registrati momenti di tensione tra i pazienti del nosocomio, tanto che è dovuta intervenire una volante della polizia.