“PalaDangelo” sempre chiuso. E’ in possesso del Comune da 18 mesi

0
319

Un anno e mezzo trascorso invano  per rimettere in funzione il Paldangelo, il grande palazzetto dello sport che sorge ad Alcamo in zona Sant’Anna. Un periodo addirittura superiore a quello che, nei primi anni 2000, servì all’ex Provincia Regionale per costruire l’impianto, uno dei più belli della Sicilia occidentale. La giunta pentastellata, guidata da Domenico Surdi, era entrata in possesso del Paladangelo nel luglio del 2017 dopo avere sottoscritto una convenzione ventennale con il Libero Consorzio, l’ex Provincia. Ne restano poco più di 18 e ancora non si è in grado di riaprire la struttura che, negli ultimi diciotto mesi, è stata vandalizzata altre due volte. Inghippi burocratici, mancanza di rinnovi per alcune certificazioni, poca attenzione verso il mondo dello sport. Sono tante le ipotesi che possono avanzarsi. La cronaca dice comunque che il palazzetto è ancora chiuso.

Una novità comunque c’è e riguarda la predisposizione di un progetto di recupero per alcuni impianti sportivi e le somme già assegnate che per il Paladangelo ammontano a 90.000 euro. La gara è stata indetta e si attende la scadenza dei termini per la presentazione delle offerte. Sui tempi, però, non c’è certezza. Meglio non avanzare ipotesi. Sta di fatto che un’altra stagione sportiva volerà via e che, ben che vada, l’impianto di zona Sant’Anna potrà essere utilizzabile in avvio del nuovo anno che, per le società sportive, comincerà a settembre 2019.

Il progetto, dopo che più volte è stato sollevato il problema, prevede anche l’acquisto e l’installazione di alcune videocamere che sorveglieranno il Paladangelo soprattutto nelle ore notturne, al fine di evitare le solite incursioni di giovani balordi che, nel corso degli anni (il palazzetto è chiuso dal 2013), hanno distrutto tutto ciò che c’era da distruggere. Dall’insediamento della giunta Surdi sono tre gli assessori che si sono avvicendati nella delega allo sport. Prima la Saverino, poi Ferro e adesso Lombardo tutti hanno dato per imminente la riapertura del palazzetto, adempimento che darebbe un notevole impulso alle attività delle società sportive alcamesi.