Niente sconti per Provenzano, resta al 41 bis

0
344

Il tribunale di sorveglianza di Milano ha respinto la richiesta, fatta per motivi di salute,  di sospensione della pena per il capomafia Bernardo Provenzano. Infatti le condizioni fisiche e mentali di Provenzano sarebbero gravissime. Attualmente il boss è ricoverato in stato di 41 bis nel reparto detenuti dell’ospedale San Paolo di Milano. Respinta anche la richiesta da parte degli avvocati difensori del boss degli arresti ospedalieri.