Nascondeva fucile e munizioni tra le balle di paglia

    0
    306

    Con l’accusa di detenzione illegale di arma clandestina e di munizioni, sabato pomeriggio, i Carabinieri di Campobello di Mazara, hanno arrestato, in flagranza di reato, Giovanni Randazzo, pastore campobellese di 31 anni, pregiudicato.

     

    Nel corso di una perquisizione effettuata presso l’ovile di Randazzo in contrada “Cusa”, hanno scoperto, ben nascosti tra le balle di paglia, un fucile sovrapposto calibro 12 con la matricola abrasa, oltre a 44 cartucce dello stesso calibro, caricate sia a pallini che a pallettoni; il tutto detenuto illegalmente.

     

    Dopo la dichiarazione in stato d’arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Marsala, l’uomo è stato ristretto ai domiciliari in attesa di processo.

    Le munizioni e l’arma da fuoco sono state, invece, sottoposte a sequestro. Sul fucile, in particolare, verranno eseguiti specifici accertamenti tecno-balistici per verificare che non sia stata utilizzato in passato per commettere reati.