Minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e porto d’armi illegale, arrestato nigeriano a Marsala

0
89

Un nigeriano di 42 anni è stato arrestato dalla polizia di Marsala per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, porto di armi illegale ed oggetti atti ad offendere. L’uomo, già segnalato nei giorni scorsi per possesso di un grosso coltello di genere vietato, era riuscito a sfuggire al controllo di polizia e aveva aggredito gli agenti, procurando loro lesioni personali.

Ritrovato all’interno di una baracca in Via Vita, a Marsala il nigeriano minacciava gli agenti di polizia con un tubo in ferro di grosse dimensioni e un’ascia. I poliziotti, dopo averlo  bloccato, hanno rinvenuto un coltello con lama liscia ed a punta, all’interno della baracca. Nei confronti del malvivente è stata convalidata la custodia cautelare in carcere.