Massimo Fundarò, già assessore ad Alcamo per vent’anni, Bonventre, attacca Crocetta con il Sel

“In poco più di un anno siamo passati dalla Rivoluzione, per altro rimasta solo uno slogan, al Cencelli. L’esperienza del governo Crocetta naufraga tra lotte di potere e incapacità” così Massimo Fundarò, coordinatore regionale di SEL Sicilia, commenta le ultime vicende siciliane legate alla nuova giunta regionale. “Dal valzer delle poltrone alle nomine dei vertici della sanità, usate come moneta di scambio nei confronti delle formazioni centriste e dei gruppi parlamentari nati solo per poter trattare scambi, tutto sembra finalizzato al raggiungimento di un equilibrio funzionale solo al mantenimento del potere fine a se stesso e non certo agli interessi della Sicilia. A questo- prosegue Fundarò- aggiungiamo pure il paradosso rappresentato dal veto posto dal Presidente Crocetta all’ingresso in giunta di Pistorio, perchè troppo legato alla stagione dei governi Lombardo-Cuffaro, dimenticando come, da Leanza a DiPasquale, personaggi di primo piano di quella stagione sono stati protagonisti in questa amministrazione partita per fare la rivoluzione e ritrovatasi a galleggiare a stento”

Vintage furniture is not considered antique
wandtatoo Reading glasses can be a fashion statement

architects put their designs around the runway regarding modern world thrust
valentino shoesRado Watch Collections For Men