Licei del Made in Italy, incontro a Marsala con l’assessore Turano

0
333

“Avere due licei del Made in Italy in provincia di Trapani è il segnale di una scuola profondamente innovativa che intende investire nei territori” lo ha detto l’Assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale Mimmo Turano che ieri al Liceo Pascasino di Marsala ha inaugurato, insieme al direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia Giuseppe Pierro, il nuovo percorso di studi e un’aula immersiva con 27 schermi a led. Il liceo statale Pascasino di Marsala e l’Istituto Florio di Erice   attiveranno il nuovo percorso di studi ‘Made in Italy’ voluto dal ministro Valditara che consentirà ai ragazzi di proiettarsi nel futuro con una solida formazione di base soprattutto nei campi economico, giuridico e tecnologico e di avvicinare la scuola alle necessità dei settori produttivi. “Ringrazio i dirigenti scolastici del Florio e del Pascasino, Pina Mandina e Anna Maria Angileri, – sottolinea l’assessore – per l’impegno che stanno dimostrando. Sono orgoglioso anche della scelta del liceo Pascasino di qualificarsi sempre più come polo per la transizione digitale” conclude. Sono diciassette in Sicilia le scuole superiori che attiveranno il “Liceo del Made in Italy”. Le potenzialità del made in Italy sono ritenute notevoli e imparare a comprenderle è una prospettiva importante per il futuro della scuola e dei nostri giovani». In provincia di Trapani figura il liceo Pascasino di Marsala e il Vincenzo Florio di Erice. In provincia di Palermo il liceo scientifico Santi Savarino di Partinico.