La polemica si Sucameli contro Turano

     

    Il Consigliere Provinciale Giacomo Sucameli, attraverso un comunicato stampa, attacca il Presidente della Provincia Mimmo Turano, in merito allo “spinoso” tema dell’aumento dell’imposta sulle polizze RAC nella provincia di Trapani:

    “In un periodo come questo di crisi economica generale, è imbarazzante per il Presidente Turano che la Sua Giunta abbia aumentato, nella misura massima del 3.5%, l’imposta sulle polizze RAC nella Provincia di Trapani.

    È inconfutabile il varo della delibera n.17 del 27/04/2012 della Giunta Provinciale di Trapani che produrrà (e ha già prodotto a partire dal primo aprile) un aggravio fiscale e, di conseguenza, un preoccupante effetto devastante per l’economia di tutti noi. Tutto ciò in sordina e senza nessun confronto preventivo con le Organizzazioni dei Consumatori e dei Sindacati.

    L’incremento appare, allora, solo il frutto di un incosciente provvedimento che altro non è che la strada più agevole per “fare cassa”: aumentare le tasse.

    Non si comprende, pertanto, dove stia questa politica illuminata di cui Turano si compiace, anzi si AUTOCOMPIACE.

    Il tutto, infatti, appare agli occhi degli attenti osservatori come condito da un falso perbenismo con cui si presenta agli elettori alcamesi in questa campagna elettorale. Preoccupati, ci poniamo una domanda: che voglia attuare questa politica economica all’interno della Casa Comunale Alcamese? Meglio di no. Che resti pure al Palazzo Riccio”.