La Pallacanestro Trapani in attesa di Agropoli

    Questo pomeriggio e domattina (ore 18 e ore 10) sedute di rifinitura per la Pallacanestro Trapani, in preparazione alla gara di domenica prossima 3 marzo, che la formazione granata disputerà ad Agropoli. L’ipotesi di un’esclusione dai dieci convocati di Nelson Rizzitiello e Luca Tardito (entrambi reduci da una distorsione alla caviglia destra) è ormai quasi certa.

     

    Valerio Napoli (assistant-coach Pallacanestro Trapani): “Valerio Napoli (assistant-coach Pallacanestro Trapani): “Agropoli è una squadra che ha cambiato qualcosa rispetto al girone d’andata: la variazione più significativa è l’ingaggio dell’ex playmaker granata Di Capua, che naturalmente parte nello starting-five insieme alla guardia Ferrara, all’altro ex di Trapani Dusan Stijepovic e ai lunghi Marmugi e Tagliabue. E’ una squadra che utilizza un ampio repertorio difensivo e predilige una pallacanestro abbastanza tattica. Dalla panchina trovano spazio giocatori come Tullio, Palma e Cacace, capaci di dare una mano soprattutto sotto canestro. Per noi, questa gara di Agropoli è un esame di maturità. Al di là del valore degli avversari, infatti, dobbiamo dimostrare di essere capaci di saperci compattare e saper essere squadra pur in difficoltà come siamo, senza due pedine importanti come Tardito e Rizzitiello”.