In consiglio bilancio di previsione 2012

    Si discuterà nella seduta di oggi alle 19.30 il bilancio di previsione 2012 del comune di Balestrate.

     

    I consiglieri di opposizione Guido De Amicis, Giuseppe Chimenti, Marina Saputo, Luca Muscolino e Giuseppe Lombardo hanno presentato emendamenti al bilancio prevedendo maggiori fondi per Spese di mantenimento e funzionamento per le scuole materne ed elementari, contributi agli alunni in disagiate condizioni economiche, contributi per attività culturali, lotta al randagismo – Cattura e ricoveri, servizi per problematiche giovanili per garantire il servizio di dopo scuola attivato nell’ultimo anno scolastico, trasporto presso strutture riabilitative degli handicappati, incentivo acquisto biciclette.

     

    “La buona politica si fa con i fatti – dichiara Vito Rizzo di Spazio Comune – e il bilancio di previsione è il momento principe per fare proposte e dare una netta indicazione verso dove si vuole indirizzare la propria azione politica. In un bilancio che non presenta molti margini di manovra, a causa di troppe incertezze dovute in primis alla mancanza del regolamento IMU e relative aliquote, siamo riusciti a proporre alcune integrazioni in alcuni settori importanti per l’intera comunità balestratese, concentrandoci sul sociale e sui giovani, prevedendo maggiori risorse per il trasporto dei diversamente abili, per gli alunni con difficoltà economiche , sia attraverso contributi per l’acquisto di materiale didattico che garantendo il servizio di dopo scuola; l’attenzione verso i più giovani è sottolineata inoltre dall’avere inserito maggiori somme per il funzionamento delle scuole elementari e materne, maggiori fondi per le attività culturali e prevedendo un incentivo per i giovani che acquistano biciclette. Inoltre è stato integrato il capitolo relativo alla lotta al randagismo, problema sempre più sentito da tutta la popolazione”.