In arresto coppia di ladri

    0
    363

    Procede l’operazione “Natale Sicuro” a Marsala, con l’arresto per furto e ricettazione di una coppia di ladri: si tratta di Giuseppe MarcoRosolia e Sebastiana Luisana Sanna, pregiudicati marsalesi rispettivamente di 37 e 27 anni.

    I due sono stati incrociati, ieri pomeriggio mentre procedevano a bordo di una Fiat 500, dai carabinieri di un’autoradio dell’aliquota Radiomobile, i quali li hanno subito riconosciuti e, soprattutto, si sono insospettiti perché, alla loro vista, la ragazza aveva cercato di occultare qualcosa. Li hanno, così, inseguiti, fermandoli poco dopo. I Carabinieri hanno subito notato che il cilindro di accensione dell’utilitaria era stato forzato, motivo per cui hanno effettuato ulteriori accertamenti, scoprendo che era stata rubata qualche giorno prima a Valderice.

    I due pregiudicati sono allora stati condotti presso la caserma di Villa Araba, dove sono stati perquisiti.

    A bordo dell’auto è stata trovata una borsa con dei documenti che non appartenevano né all’uno, né all’altra, oltre a del denaro contante, 285 euro, nascosto all’interno della fodera del cappotto della ragazza.

    Contattata la titolare dei documenti, si è appurato che poco prima era stata derubata della propria borsa mentre stava comprando delle scarpe al figlio all’interno di un esercizio commerciale di Marsala. I Carabinieri, acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno riconosciuto proprio Sebastiana Luisana Sanna, come l’autrice del furto, per cui è stata tratta in arresto insieme al suo complice.

     

    L’A.G. lilibetana ha convalidato l’atto ed applicato, quali misure cautelari, per Sanna gli arresti domiciliari, mentre per Rosolia l’obbligo di presentazione alla P.G..