Furti e contrabbando di tabacchi esteri a Mazara del Vallo, arrestati in due

0
56

Furti in abitazione e in aziende a Mazara: un pregiudicato mazarese di 28 anni è stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Marsala. L’uomo dovrà scontare la pena di 2 anni e sei mesi di reclusione per una serie di  furti in abitazione e in aziende del mazarese commessi nel 2016.

Lo stesso provvedimento è stato emanato dal Tribunale di Palermo nei confronti di un tunisino di 36 anni, arrestato dai carabinieri di Campobello di Mazara per contrabbando  di tabacchi lavorati esteri. Quest’ultimo dovrà scontare la pena di due anni e 4 mesi di reclusione. Entrambi i soggetti sono stati condotti presso il “Pietro Cerulli” di Trapani.