Favignana – Tentavano di abbandonare l’isola, catturati i tre evasi dal carcere

0
438

Catturati i tre evasi dal carcere di Favignana sabato scorso. I carabinieri, nel corso delle ricerche predisposte dal Comando Provinciale di Trapani sia sull’isola che sulla terraferma per trovare i fuggitivi, li hanno intercettati in nottata mentre cercavano di allontanarsi da Favignana. Si tratta di: Adriano Avolese, 36 anni, ergastolano di Pachino, in provincia di Ragusa, Giuseppe Scardino, 41 anni, (fine pena) 2032, e Massimo Mangione di 7 anni (fine pena 2037), entrambi di Vittoria, sempre nel Ragusano. Dopo la fuga dal carcere, attuata nel più classico dei modi: segando le sbarre della loro cella e utilizzando le lenzuola per calarsi dal muro di cinta, sono stati infine rintracciati. Pare che i tre, durante la latitanza, si siano nascosti in attesa del momento più favorevole per raggiungere la terraferma. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Trapani. Si pensa che i tre fuggitivi intendessero impadronirsi di una delle imbarcazioni ancorate nel porticciolo, attorno alla quale stavano trafficando, per allontanarsi dall’isola.