Ex sindaco di Castelvetrano contrae il covid-19 e ottiene i domiciliari.

Ha ottenuto gli arresti domiciliari l’ex sindaco 75enne di Castelvetrano Antonio Vaccarino, detenuto nel carcere di Catanzaro. La Corte ha accolto la richiesta dei difensori, gli avvocati Baldassare Lauria e Giovanna Angelo. L’ex primo cittadino è accusato di avere rivelato a un uomo, già condannato per associazione mafiosa, il contenuto di una intercettazione riservata.

L’ex sindaco di Castelvetrano Vaccarino potrà rientrare a casa solo quando verrà dimesso dall’ospedale di Catanzaro.