E’ arrivato il commissario Giammanco in Provincia

    Si è insediato ieri a Trapani il commissario straordinario Luciana Giammanco, dopo le dimissioni del presidente della Provincia Mimmo Turano e degli assessori Cettina Spataro, Paolo Ruggieri e Giovanni Lo Sciuto. Il commissario amministrerà con i poteri del Presidente e della Giunta fino a nuove elezioni.

    Luciana Giammanco è nata il 21 marzo del 1961. Laureata in giurisprudenza, di professione magistrato, ha diretto l’ufficio provinciale del turismo di Palermo. In servizio dal 2007 all’Assessorato alla Famiglia ed Enti Locali, ha diretto il servizio ispettivo e di vigilanza e controllo sugli organi comunali e provinciali. Dal 2008 è referente tecnico in seno alla Conferenza Stato-Regioni. Attualmente ricopre la carica di Dirigente Generale del Dipartimento Autonomie Locali. A fine d’agosto è stata nominata commissario dell’Istituto regionale per lo sviluppo delle attività produttive. Il nuovo commissario incontrerà il consiglio in due sedute straordinarie: la prima sarà dedicata alla società consortile per la regolamentazione del servizio di gestione dei rifiuti per il bacino territoriale di appartenenza; la seconda riguarderà l’Airgest e la gestione dell’aeroporto di Birgi.