Donnafugata di Marsala è nella “top 50” delle migliori cantine mondiali di enoturismo

0
91

“Donnafugata” si colloca, per la prima volta, tra le 50 migliori cantine di enoturismo nel mondo. Qualità del vino, particolare degustazione, professionalità degli addetti all’accoglienza e fascino della cantina: questi i criteri che hanno condotto i 600 giudici di diverse nazionalità, membri dell’Accademia dei migliori vigneti nel mondo, ad attribuire il prestigioso riconoscimento a sole 3 cantine italiane, tra le quali quella di Marsala. “Questo riconoscimento – dichiarano Josè e Antonio Rallo di Donnafugata – ci incoraggia sempre di più a promuovere la cultura del vino e trasmettere la nostra visione di azienda orientata all’eccellenza”.