Domiciliari per pregiudicato trapanese, misura antistalking per 28enne di Valderice

0
75

Un pregiudicato trapanese di 24 anni è stato posto agli arresti domiciliari dai carabinieri di Paceco per reiterate violazioni della misura dell’obbligo di dimora, già emessa nei suoi confronti, dalla Corte di Appello di Palermo.  Un 28enne valdericino, invece, è stato sottoposto al divieto di avvicinamento alla persona offesa con uso del braccialetto antistalking.

Il giovane, infatti, era stato denunciato dall’ex convivente vittime di atti persecutori da parte dell’ex fidanzato. Il 28enne era stato già sorpreso dai militari dell’arma, lo scorso luglio, in possesso di un coltello di genere vietato, una mazza da baseball ed un grosso tubo in ferro