Deteneva in casa 150 grammi di cocaina, arrestato quarantenne a Trapani

Deteneva circa 150 grammi di cocaina, il pusher arrestato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani.  L’uomo, un quarantenne già condannato per delitti inerenti gli stupefacenti, era stato monitorato dai poliziotti, che avevano notato dei movimenti sospetti nei pressi di un magazzino a lui in uso, nella zona di via Osorio. Dopo una lunga attività di osservazione che non aveva fornito i risulta sperati, a tarda sera si verificava un evento improvviso. Infatti, il pusher, uscito momentaneamente fuori dal magazzino adibito   a   sua   dimora,   alla   vista   degli   operatori,   si   precipitava   nuovamente   all’interno   ma, immediatamente inseguito, veniva bloccato. All’interno del magazzino, appoggiato su di un mobile, veniva trovato un involucro in cellophane contenente circa 150 grammi  di cocaina, che, evidentemente l’uomo si accingeva a tagliare. Per il pusher sono scattate le manette, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio  ed è finito ai domiciliari.