Avviati due cantieri di lavoro per 14 disoccupati a Castellammare del Golfo

Avviati due cantieri di lavoro per disoccupati a Castellammare del Golfo e finanziati dalla Regione per un importo complessivo di 175.685,44 euro.

Nei due cantieri lavoreranno per i prossimi tre mesi, 14 disoccupati, sette per ogni cantiere, così come indicato dall’assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro che -dopo lo stop per l’emergenza coronavirus- ha notificato a novembre i decreti di autorizzazione e finanziamento di complessivi 175.685,44 euro.

Un cantiere riguarda la manutenzione straordinaria e l’abbattimento delle barriere architettoniche dei marciapiedi della via Roma e di corso Garibaldi finanziati con 87.718,78 euro; l’altro cantiere, finanziato con 87.966,66 euro, è per la manutenzione straordinaria e l’abbattimento delle barriere architettoniche dei marciapiedi della via Marconi e del suo prolungamento.