Crocetta fa fa la giunta, scontro con il PD di Raciti, 4 dell’UDC dicono no.

I nuovi assessori designati da Crocetta, che spacca UDc e PD, dopo una lunga trattativa con i partiti, sono Roberto Agnello all’Economia, Salvatore Calleri all’Energia e rifiuti, Ezechia Paolo Reale all’Agricoltura, Nico Torrisi alle Infrastrutture e Mobilità, Giuseppe Bruno Famiglia, Lavoro, Welfare e Protezione civile, Antonio Fiumefreddo ai Beni culturali.
Confermate Lucia Borsellino alla Sanità, Nelli Scilabra alla Formazione, Linda Vancheri alle Attività produttive, Michela Stancheris a Turismo, Patrizia Valenti alla Funzione pubblica, mentre Mariarita Sgarlata va al Territorio.

Ma non è finita qui. Quattro deputati dell’UDC, Lillo Firetto, Nino Dina, Mimmo Turano e Margherita La Rocca Ruvolo con un articolato documento hanno detto chiaro e tondo di non sentirsi rappresentati dagli assessori tecnici designati dal partito. Inoltre nel PD continua la bufera tra Raciti e Crocetta che ha deciso nell’immobilismo generale di fare di testa sua. “Ho il dovere di governare” ha detto Crocetta, Presidente della regione. Ora si attendono le repliche e forse qualcosa cambierà poco prima del voto in aula all’ars.

 

Nella foto: gli assessori del secondo governo Crocetta

cartoons marches bump in the night
woolrich outlet Maximizing Video Blog Share With Youtube Marketing

how to become a index chart item
Isabel Marant SneakerHow to Get High Marks in Math