Crocetta corre ai ripari, finanziaria da rifare

Adesso Crocetta, in simbiosi con l’assessore Bianchi, deve fare di tutto per affrettare i tempi e cercare di risolvere la questione della Finanziaria cassata in gran parte dal Commissario dello Stato.

A rischio ormai ci sono gli stipendi dei regionali e di tutto il mondo dei lavoratori che ruota in un modo o nell’altro attorno alla Regione, dalle associazioni, agli Enti, alle strutture para regionali perchè, ormai è chiaro da tempo, dopo anni e anni di dire che ci vuole l’intervento del privato e ridurre quello pubblico alla fine non si è fatto altro che istituire e far nascere strutture che sono private ma che poi alla fine per tirare avanti aspettano finanziarie nazionali e regionali e a volte, anzi più volte, i bilanci dei Comuni e delle provincie.

Dopo l’incontro a Roma che Crocetta fa intendere positivo con un accordo, non ben specificato, con il Governo Nazionale, Letta e Saccomanni si dovrebbe intendere anche se Letta non era in Italia, ora il Presidente della Regione e l’assessore Bianchi dovranno in pratica rifare la finanziaria, una finanziaria bis insomma.

La prima, quella poi bocciata in gran parte del Commissario, fu accolta e approvata con entusiasmo e sembrò un successo politico e aministrativo di Crocetta perchè arrivò mentre fioccavano un’ottantina di avvisi di garanzia a deputati regionali di questa e delle passate legislatura per la gestione delle spese dei gruppi all’Ars e con loro avvisi anche a funzionari regionali, tanto che Crocetta in pratica tuonò contro il rimpasto richiesto da PD e UDC.

Ora con l’intervento del Commissario del Governo i partiti in pratica sonor itornati in sella e Crocetta deve cercare il modo di riparare la questione.

Da più parti si parla di un attacco non alla Regione ma allo stesso Crocetta ma la cosa è fortemente respinta dallo stesso Commissario che dichiara seccamente di aver solo applicato la legge.

Tra Consorzi e aree metropolitane che non nascono e questioni politiche irrisolte in attesa di novità che non arrivano il problema ora ricade sui dipendenti pubblici regionali ed enti ed asociazioni mentre i partiti, PD e UDC, che da tempo sono in polemica con Crocetta riprendono forza e attendono forse lo stato di crisi.

Chats to Marion McMullen about his distinctive style Controversial
chanel sneakers How To Sell Your House Fast In A Down Real Estate Market

Her pieces are of a quality any stylish women would appreciate
woolrich outletIs Normal Vaginal Discharge Green or Yellow