Croce Rossa, il comitato di Alcamo avvia consegna a domicilio di farmaci e spesa

Si può uscire a fare la spesa, ad acquistare farmaci ma anche per prendere un po’ d’aria e fare del salutare movimento, sempre però osservando le giuste precauzioni, mantenendo la distanza di sicurezza dagli altri o indossando le mascherine. Gli anziani, coloro che soffrono di serie patologie e gli immuno-depressi rischiano però molto di più in caso di contagio. Ecco perché alcuni Comuni e molte assciazioni hanno già avviato il servizio di consegna a domicilio di generi alimentari e di farmaci.

Iniziativa a livello nazionale e molto ampia quella della Croce Rossa Italiana che, in collaborazione con Federfarma, ha intensificato il servizio di consegna dei farmaci a domicilio per i più vulnerabili. In particolare over 65 o persone non autosufficienti, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (temperatura superiore a 37,5°) o sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus. L’utente attiva la richiesta attraverso il numero verde 800 06 55 10 (attivo h24, sette giorni su sette), che a sua volta contatta il comitato della Croce Rossa più vicino territorialmente.

Ad Alcamo, Castellammare e Calatafimi per richiedere il servizio si potrà chiamare direttamente il numero 346.1525620 dal lunedì al venerdì dalle 10 a mezzogiorno e dalle 17 alle ore 19.  I medicinali verranno consegnati in busta chiusa all’utente, che provvede a corrispondere l’eventuale costo del medicinale anticipato al farmacista dagli stessi volontari della Croce Rossa. Il servizio di consegna è completamente gratuito. Non solo farmaci comunque, il comitato di Alcamo dei crocerossini è a disposizione anche per la spesa a domicilio in favore degli anziani soli e delle persone immunodepresse che non devono assolutamente uscire da casa. È sufficiente anche in questo caso contattare il numero locale 346.1525620 oppure quello verde nazionale 800 06 55 10.

Lodevole iniziativa anche di “Amunì Calatafimi”, una delle prime associazioni a mettersi in movimento per la solidarietà e gli aiuti a chi in questo periodo non può uscire da casa. Per accedere all’attività “Amunì resta a casa, ti diamo una mano noi” i calatafimesi dovranno chiamare o mandare un messaggio whatsapp al numero 334 9770163 e comunicare di cosa hanno bisogno.