Confermato l’ergastolo a Matteo Messina Denaro per l’omicidio del piccolo Di Matteo

0
488

La Corte D’Assise d’Appello di Palermo ha confermato la condanna all’ergastolo per  Matteo Messina Denaro nell’ambito dell’inchiesta sul sequestro e l’uccisione del piccolo Giuseppe Di Matteo. Messina Denaro è stato condannato insieme ad altri quattro esponenti mafiosi, Giuseppe Graviano, Francesco Giuliano, Salvatore Benigno e Luigi Giacalone.

Confermata anche la condanna a Gaspare Spatuzza a dodici anni di reclusione. I responsabili del delitto dovranno pagare anche un risarcimento di trecentomila euro e di centocinquantamila, rispettivamente alla madre e al fratello della giovane vittima.