Confermati De Nicola e Cirignotta

0
466

Alla resa dei conti, tanto si era detto e tanto si è fatto e alcune teste della sanità sono saltate. La Giunta regionale guidata da Rosario Crocetta ha condiviso ieri sera le proposte dell’assessore alla Salute Lucia Borsellino di nomine  di alcuni commissari straordinari al posto dei precedenti nominati dal Governo Lombardo.

 

All’Asp Palermo confermato Salvatore Cirignotta che è stato in bilico fino a ieri mattina. Ci si aspettava infatti la nomina di Antonio Candela, ma alla fine è saltato tutto. Un’altra conferma è quella di Fabrizio De Nicola che rersta al comando dell’Asp di Trapani. Rivoluzione invece all’Ospedale Villa Sofia dove arriva Beppe Termini, mentre al Policlinico nominato Renato Li Donni.

 

Saltano dunque Salvatore Di Rosa e Mario La Rocca. All’Asp di Enna invece va il palermitano Giacomo Sampieri, mentre a Caltanissetta piazzato Vittorio Virgilio. E così per Paolo Cantaro si aprono le porte del Cannizzario di Catania. Rivoluzione anche a Siracusa dove arriva Vittorio Di Geronimo.

 

Le nomine sono state fatte nelle more della nomina dei nuovi Direttori generali che saranno effettuate a seguito della formazione dell’elenco di cui all’avviso pubblico deliberato dalla Giunta Regionale nella deliberazione del 4 dicembre del 2012. Insomma si tratta di una vera e propria rivoluzione nel mondo sanitario siciliano.