Condannato per evasione. Arrestato trapanese di 65 anni

Condannato per evasione un uomo di 65 anni di Trapani che, a causa   di   pregressi   reati   contro   il   patrimonio   e   numerose violazioni al Codice della Strada, già in passato era stato sottoposto   agli   arresti   domiciliari.  Adesso il trapanese, mentre si trovava  ai domiciliari, è stato sorpreso dai militari durante alcuni controlli di verifica sulla  corretta attuazione dei provvedimenti  giudiziari. Si era allontanato da casa senza alcuna autorizzazione o valido motivo.

In   quella   circostanza,   i militari aveva contestato al trapanese sessantacinquenne  il reato di evasione  a seguito del quale lo stesso era stato giudicato colpevole e condannato a un anno di reclusione dai magistrati del Tribunale di  Trapani.  L’uomo sconterà comunque tale pena, ancora una volta, ristretto nella propria abitazione.