Conclusa la quarantena obbligatoria, il vescovo di Trapani è negativo al Covid19

L’USCA dell’Asp di Trapani ha comunicato al vescovo Pietro Maria Fragnelli la fine del periodo di isolamento obbligatorio a conclusione dei 21 giorni di quarantena.

Effettuati sia la sanificazione degli spazi  e sia nuovo tampone, risultato negativo al Covid19, mons. Fragnelli lunedì prossimo potrà riprendere gli impegni pastorali e lunedì, dalle ore 10.30, parteciperà alla sessione autunnale della Conferenza episcopale siciliana che riunirà i vescovi delle Chiese di Sicilia presso Villa San Giovanni ad Erice.

I vescovi, che partecipano in presenza dopo aver effettuato tampone di controllo negativo, si fermeranno sulla vetta fino al 24 settembre prossimo per vivere insieme anche alcuni giorni di esercizi spirituali.