C/mmare del Golfo, spiagge a misura di disabile

Quattro passerelle nelle spiagge cittadine, dodici stalli di sosta, un servizio di accompagnamento in spiaggia con il progetto “mare nostro diritto”: sono i servizi che l’amministrazione comunale mette a disposizione dei diversamente abili. Servizi a misura di disabile per dare l’opportunità di usufruire più agevolmente del mare di Castellammare del Golfo a chi ha difficoltà. Domani, alle ore 10,30, nel piazzale ovest della spiaggia Plaja, alla presenza di tutte le associazioni di volontariato, il sindaco Nicolò Coppola ed il dirigente del settore Lavori Pubblici, Simone Cusumano, inaugureranno le passerelle e gli stalli predisposti in spiaggia, per poi concedersi un bagno nelle acque della Plaja. “La solidarietà e l’integrazione passano dai fatti concreti – afferma il sindaco Nicolò Coppola -. La nostra costa deve essere fruibile da tutti. Per questo è importante renderla accessibile anche a chi ha difficoltà. Il nostro percorso passa da una progettazione che mira all’abbattimento delle barriere architettoniche ed una integrazione solidale con servizi che consentano di usufruire delle nostre zone balneari ai diversamente abili. Sono piccoli passi – continua il primo cittadino – ma certamente significativi. E continueremo a muoverci in questa direzione allo scopo di creare un vero e proprio polo balneare accessibile ai disabili”. Sono già state installate 2 passerelle alla spiaggia Plaja e due a Guidaloca. Le passerelle, acquisite in comodato d’uso gratuito dalla Provincia, saranno gestite direttamente dal Comune che ha anche predisposto vari stalli di sosta riservati ai disabili, in aggiunta a quelli già esistenti: sette nel piazzale ovest e uno nella corsia lato nord della spiaggia Plaja, due nel piazzale di Guidaloca e due di fronte l’ingresso del Camping “Guidaloca”. Riparte anche il progetto dell’assessorato ai Servizi Sociali guidato da Salvo Bologna, “Mare nostro diritto”, servizio di assistenza ed accompagnamento di disabili psichici in spiaggia, tramite un pulmino messo a disposizione dall’amministrazione in giornate prestabilite.

with no abrams when considering journey 3
isabel marant sneakers Naomi Campbell Nip Slip at London Fashion Week

and not spend that much money
louis vuitton tascheA Sign of Inner Beauty