C/mmare, a “Mezzogiorno in famiglia” da campioni in carica

0
455

“Votiamo per Castellammare a Mezzogiorno in Famiglia. Presenziamo in tanti alla diretta che si terrà sabato e domenica mattina da Castellammare. Sosteniamo le nostre squadre e tele votiamo per la nostra cantante ed i nostri ballerini. Ed il mio invito non è rivolto solo ai castellammaresi, ma a tutti i siciliani”. L’appello a televotare e presenziare in piazza, arriva dal sindaco Nicolò Coppola: dopo aver avuto la meglio sul Comune di Villafranca di Verona Castellammare del Golfo sabato e domenica, a partire dalle 11,30, sarà di nuovo protagonista su Rai 2 come campione in carica nel programma diretto da Michele Guardì in cui i Comuni d’Italia si sfidano in un torneo con giochi, quiz, ballo e canto, condotto da Amadeus, Laura Barriales e Sergio Friscia. Castellammare, con i collegamenti in diretta, previsti da piazza Petrolo ma con la possibilità di spostarsi tra l’aula consiliare e piazza villa, in caso del previsto maltempo, potrà mostrare a tutta Italia le sue bellezze paesaggistiche, storiche artistiche e gastronomiche. Si può votare dal telefono fisso, digitando il numero 894.433, o tramite Sms al 4784.784 – in entrambi i casi esprimendo la propria preferenza tramite il numero di identificazione che sarà assegnato durante la trasmissione. Il numero massimo di voti validi effettuabili da ogni utenza telefonica, fissa o cellulare, è di cinque voti. Il servizio di televoto è riservato ai maggiorenni. Il viaggio in Rai prevede un accurato lavoro di coordinamento delle proposte da parte dell’amministrazione comunale. Il sindaco Nicolò Coppola torna a congratularsi con tutti i partecipanti alla trasmissione ed a ringraziare quanti hanno tele votato consentendo ai ballerini ed alla cantante di vincere le sfide. «Invito tutta Castellammare, e non solo, a stringersi ancora di più attorno alla nostre squadre nel corso dei collegamenti in diretta di sabato e domenica in cui affronteranno le sfide” caldeggia il sindaco Nicolò Coppola e raccomanda a tutti di tele votare ed invitare a votare per la città perché andare avanti significherebbe ulteriore visibilità all’interno di un’importante vetrina nazionale, senza contare che si potrebbe, arrivando in finale, vincere persino uno scuolabus.

They play higher end
woolrich outlet How to Become a Model in Japan

And she stands by her claims
chanel espadrillestalks to FHM about his neck injury