C/mare del Golfo-La guardia costiera presenta  la nuova motovedetta

0
381

La motovedetta Cp 719. Un’imbarcazione inaffondabile, capace di affrontare qualsiasi condizioni del mare. La motovedetta, infatti se si ribalta automaticamente si rimette nella giusta posizione. Un mezzo importante per controllare quanto accade in mare e per potere prestare soccorso. La motovedetta Cp 719  è in dotazione alla Guardia costiera di Castellammare del Golfo. Sarà presentata domani pomeriggio nel corso della cerimonia in programma alle 17 al Castello arabo-normanno di Castellammare. Sarà presente il direttore marittimo della Sicilia occidentale, contrammiraglio Gaetano Martinez. A fare gli onori di casa Davide Tumbarello, comandante della Guardia costiera di Castellammare e naturalmente autorità civili, militari e religiose. Al termine della cerimonia, presso il giardino del Castello, avverrà la cerimonia dell’ alzabandiera sul torrione, accompagnata dalla Banda musicale di Castellammare. Queste le caratteristiche principali della nuova motovedetta. E’ lunga 9 metri e 85 centimetri, ha una velocità massima di 43 nodi. Può trasportare dodici persone e dispone di due motori con potenza di 660 cavalli.