Cittadinanza onoraria simbolica a 273 minori stranieri

    Martedì 20 novembre con inizio alle ore 9,30 presso l’Aula Consiliare di Mazara del Vallo si svolgerà, in collaborazione con il Comitato provinciale Unicef di Trapani, la cerimonia celebrativa della Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, alla quale la Città di Mazara ha voluto dare un “taglio” internazionale legato alla sua tradizionale di Città dell’accoglienza.

     

    Per l’occasione 273 minori stranieri riceveranno dal Sindaco Nicola Cristaldi e dal Presidente provinciale dell’Unicef Gaspare Majelli, la cittadinanza onoraria simbolica di Mazara del Vallo: bambini ed adolescenti, la maggior parte nati in Italia, che da anni vivono e studiano a Mazara del Vallo e che ormai, a prescindere dal luogo di nascita, possono considerarsi cittadini mazaresi.

     

    Nel corso della cerimonia, alla quale parteciperanno dirigenti scolastici, docenti e studenti delle scuole cittadine, saranno inoltre presentati l’ iniziativa “Diritto alla Cittadinanza” ed il rapporto “Facce d’Italia – condizione e prospettive dei minorenni di origine straniera”.