Castelvetrano, colto da malore muore durante una rissa tra parenti

Un uomo di 53 anni L.S., muratore di professione, è morto a Castelvetrano colto da malore dopo una rissa tra due famiglie. Nulla ha potuto il 118 prontamente chiamato dalla moglie se non constatare il decesso. Alla base un forte diverbio tra il figlio del muratore deceduto e alcuni parenti, arrivati nell’abitazione di L. S. con il quale pare non corressero buoni rapporti. Il figlio del deceduto di 21 anni è andato in escandescenza alla vista dei parenti e sono dovuti intervenire i Carabinieri che lo hanno condotto in caserma e non si esclude sia scattata una denuncia per resistenza a Pubblico Ufficiale.