Castellammare del Golfo-Auto proiettile contro un tir, tre morti alla piazzola “Costa Gaia”

0
704

E’ di tre morti e di un ferito grave il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto nel primo pomeriggio di oggi lungo la A-29 all’interno dell’area di sosta “Costa Gaia” in territorio di Castellammare del Golfo. A perdere la vita il conducente, un anziano ed un minorenne, mentre è in gravi condizione una donna di 68 anni. Tutti e quattro si trovavano all’interno di una Fiat Grande Punto che, per cause ancora in corso di accertamento, si sarebbe introdotta a grande velocità all’interno della piazzola di sosta e si è andata a schiantare contro un tir che era posteggiato. L’impatto è stato violentissimo e l’auto si è praticamente accartocciata su se stessa. Sul posto la polizia stradale. Intorno alle 15,45 si sono completate le operazioni di prelievo e trasporto delle tre salme. Le vittime sono tutte e tre di Mazara del Vallo: si tratta del conducente Francesco Cervino di 47 anni,  di suo padre Salvatore Cervino di 72 anni e di un ragazzo di 15 anni Salvatore Lentini. Sul posto la polizia stradale del distaccamento di Alcamo che sta effettuando i rilievi per riuscire a ricostruire con esattezza la dinamica dei fatti e come sia stato possibile che l’utilitaria si sia andata a schiantare contro il mezzo pesante a questa velocità. Ad operare di supporto anche i vigili del fuoco del distaccamento di Alcamo ed i tecnici dell’Anas. Oltre ai rilievi gli agenti della Polstrada potranno avvalersi anche delle immagini registrate delle due telecamere di videosorveglianza che sono installate proprio all’altezza della piazzola di sosta.