Carini, giovane arrestato per spaccio

    Continua la serie di arresti per spaccio a Carini; l’ultimo risale a ieri sera quando i militari della Compagnia Carabinieri di Carini, che tenevano d’occhio un gruppo di ragazzi, conosciuti come assuntori di droghe “leggere”, hanno visto uno di loro mentre scambiava in maniera molto veloce qualcosa in cambio di denaro.

    E’ così che è scattato il blitz che ha permesso di confermare lo scambio di una dose di marijuana in cambio di 10 euro.

    La perquisizione personale del pusher, successivamente identificato in Dario Vivirito carinese classe 1990, ha consentito di rinvenire altri 15 grammi della medesima sostanza, suddivisa in dosi e pronta ad essere spacciata.

    L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Palermo “Ucciardone”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

    La droga e il denaro sono stati sottoposti a sequestro, mentre l’acquirente, un ventenne di Carini, è stato segnalato alla Prefettura di Palermo quale assuntore e seguirà il previsto programma di recupero.