Calcio, riparte l’Eccellenza. L’alcamese Mannina al Poggibonsi in D

Dopo il protrarsi della pausa natalizia a causa dell’incremento dei contagi in tutta la Sicilia, riparte domenica il campionato di Eccellenza. La Promozione e gli altri tornei dilettantistici minori, invece, rimarranno fermi un’altra settimana e ripartiranno domenica 30 gennaio. Non sarà semplice la ripresa per il Castellammare nel massimo campionato regionale. L’undici di Mione dovrà dapprima render visita al Casteltermini, squadra ostica che occupa la quart’ultima posizione e che all’andata venne battuta seccamente al Matranga, e poi mercoledì recarsi ad Enna per affrontare una delle migliori formazioni del girone. Quella di domenica è a prima giornata di ritorno.

La Mazarese, che con il Castellammare occupa l’ottava posizione, ripartirà dalla trasferta di Marineo contro la quarta forza del campionato, mentre il Mazara riceverà il Misilmeri, secondo in classifica. Infine il Marsala, penultimo della classe, che ospiterà la capolista Canicattì. L’Eccellenza, così come tutto lo sport, ripartirà con un protocollo sottoscritto dal CONI d’intesa con la federazione medici sportivi. Chi dovesse contrarre il covid, prima di tornare in campo, dovrà sottoporsi a due eco-cardiogrammi ed essere negativo da almeno sette giorni. Intanto un altro giovane calciatore alcamese ha intrapreso la strada della lontananza da casa per cercare di trovare spazio nel mondo del pallone. Si tratta di Carlo Mannina, classe 2003, svincolatosi dal Palermo lo scorso mese di dicembre, che è stato ingaggiato dal Poggibonsi, squadra toscana che occupa la seconda posizione in serie D.

Esterno basso di sinistra, Mannina è seguito dal procuratore e consulente internazionale Enrico Canoro. Dopo l’addio al club rosanero, nel quale era stato per oltre un mese aggregato anche in prima squadra agli ordini di Giacomo Filippi, si era parlato di Trapani, Lamezia e Cavese ma a spuntarla è stato il club toscano. Il diciottenne alcamese, cresciuto nella Ludos e poi perfezionatosi nell’Adelkam e nel Trapani under 16, già domenica sarà a disposizione di Stefano Calderini nella trasferta di Cascina dove la squadra cercherà di infilare la quinta vittoria consecutiva.