Calcio, nell’Alcamo di Promozione fioccano i ‘colpi’. Anche Russo, Coglitore e Chiappara

L’Alba Alcamo 1928 ha quasi completato l’organico con operazioni in tempi rapidissimi e ingaggiando molte ‘grandi firme’. L’ultimo ‘botto’ riguarda l’attacco. La storica società bianconera ha ingaggiato Mauro Russo, lo scorso anno nel Partinicaudace, in Promozione, dove ha realizzato 9 reti. Palermitano di 24 anni, attaccante esterno, è stato il trascinatore dei neroverdi verso la salvezza con ben 6 centri nelle ultime otto partite.

Tra i volti dell’Alcamo 2022/23 c’è anche qualche ritorno. Il 22enne Gaetano Chiappara, formatosi nella Berretti del Trapani, centrocampista offensivo, torna in bianconero dove era già stato alcune stagioni orsono. Arriva dal Calcarelli di Castellana Sicula, squadra che sotto la guida di Totò Tedesco ha sfiorato il salto in Promozione attraverso i play-off. Dallo stesso gruppo arrivano Giacomo Pensabene, classe 2003, esterno di difesa, e Roberto Lipari, centrocampista di 19 anni, cresciuto nel Palermo in cui ha disputato i campionati giovanili nazionali.

L’organico dell’Alcamo, che muove oggi i primi passi con un pre-raduno di tre giorni al campo sportivo di Balestrate, è attualmente completato dai portieri Brocco (04), Girgenti (03) e Tafuri (04); dal difensore Vetrano (02) e dall’attaccante D’Amato (2003). In rosa anche Michele Coglitore, difensore di 21 anni, che fra serie D ed Eccellenza ha giocato con Trapani, Akragas, Lanusei (Sardegna) e Cus Palermo.

Mauro Russo, protagonista assoluto della salvezza del Partinicaudace con ben sei reti nelle ultime 8 decisive gare, rafforza il reparto offensivo dell’Alba Alcamo 1928. Michele Coglitore (ex Trapani, Akragas, Lanuesi e Cus Palermo) quello arretrato. Rosa quasi completata in tempi rapidissimi. Oggi alle 16,30 pre-raduno al campo sportivo di Balestrate.