Calcio-Eccellenza, primi arrivi nell’Alba Alcamo

0
385

 

Arrivano le prime conferme, fra l’altro già ampiamente anticipate nel corso di nostri precedenti notiziari, per quanto riguarda l’Alba Alcamo, che partirà con forti ambizioni nel prossimo campionato d’Eccellenza. La società ha ufficializzato la riconferma in panchina di Riccardo Chico e per quanto riguarda i giocatori riconfermati: Alderuccio, Manfrè, Pirrone, Picone, Jimoh, Palazzolo, Compagno, Principato e i fratelli Pietro e Gianbattista Lala. Intanto prosegue il lavoro del direttore sportivo Pietro Zangrì ed un dei primi risultati sono gli ingaggi del portiere Mirko Ilario, dell’attaccante Vincenzo Di Miceli e del difensore Genesio: Ilario e Genesio lo scorso campionato hanno militato nel Mazara mentre Di Miceli nel Partinicaudace. Trattative in corso per tesserare in bianconero un centrocampista e un difensore per cercare di fare un salto di qualità. L’Alba Alcamo sta marciando velocemente per completare l’organico. Si punta anche al settore giovanile per portare in bianconero un paio di giovani allo stato attuale tesserati col Trapani e Catanzaro. Per quanto riguarda il settore giovanile Maurizio Grosso si occuperà degli Allievi regionali e nel suo lavoro sarà coadiuvato per la logistica da Damiano Montana.  Enzo Fileccia allenerà i Giovanissimi regionali. Per quanto riguarda il raduno per la preparazione si inizierà ad Alcamo a fine mese, mentre il debutto in Coppa Italia è previsto per il 28 agosto. E mentre la dirigenza presieduta da Baldo Marchese e con il ritorno di Giuseppe MIlotta è al lavoro resta insoluto il problema dell’uso dello stadio Catella, dove è ancora tutto fermo e si è in attesa di segnali che tardano e quindi dell’intervento dell’amministrazione comunale. Appare scontato che l’Alba Alcamo giocherà le prime partite a Castellammare del Golfo.