Calatafimi-Segesta, la TARI scenderà del 10-11%

 

Abbassamento delle tasse: nel 2016 a Calatafimi Segesta la TARI scenderà del 10-11%. L’iniziativa sarà presentata alla stampa mercoledì prossimo, 27 aprile, alle ore 10:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Calatafimi Segesta, in Piazza Cangemi. La Giunta municipale presenterà il provvedimento per l’approvazione, all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale, convocato per il 29 aprile. “Ridurre la Tari- spiega il sindaco Vito Sciortino – significa mettere in atto un’inversione di tendenza rispetto al passato nella gestione della fiscalità locale”. “Il merito – si legge in una nota del Comune – va attribuito anche al virtuoso comportamento della gran parte delle famiglie che hanno recepito il messaggio dal titolo “Differenziare Fa Bene”…..oltre che all’ambiente anche alle nostre tasche!! Determinante anche la qualità del servizio offerta dagli operatori dell’AGESP, società che in atto gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti nella Città”. Pare che presto verrà avviato un progetto temporaneo in via sperimentale per verificare la percorribilità di una diversa articolazione del servizio di raccolta. “Vogliamo augurarci – continua la nota – che i nostri concittadini acquisiscano maggiore consapevolezza e diano una mano a se stessi, al Comune ed alla società incaricata della raccolta”. Ed infine si sottolinea che rimangono ancora delle sacche di resistenza di cittadini che in maniera ostinata perseverano nel conferimento irregolare del rifiuto e fanno un danno soprattutto ai loro compaesani che devono pagare lo scotto della loro insensibilità al problema. Resistenza che nei prossimi giorni si tenterà di arginare con i controlli puntuali dei sacchetti di spazzatura la mattina presto ad opera della Polizia Municipale.