Brevi di Cronaca

    Nella trascorsa giornata i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Castelvetrano hanno arrestato, in esecuzione al mandato di arresto europeo emesso dalla corte distrettuale di Mainz, un 51enne originario di Castelvetrano per sottrazione di minori e violazione della legge in materia di sostanze stupefacenti, per aver svolto attività illecita di spaccio di hashish e marijuana. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Marsala. Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della stazione di San Filippo di Marsala hanno arrestato, in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Marsala un 31enne del luogo, per scontare due anni e tre mesi di reclusione e al pagamento di 12,300 euro di multa, in quanto ritenuto colpevole in concorso di falsificazione di monete, introduzione e spesa nello stato di monete falsificate. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Marsala.

    I carabinieri di Valderice invece hanno denunciato all’autorità giudiziaria un 61enne del luogo quale autore di omicidio colposo per non aver prestato soccorso a seguito di sinistro stradale avvenuto nel decorso mese di dicembre. La vittima 73enne è deceduta a causa delle gravi lesioni riportate. Infine a Paceco, presso la stazione carabinieri è stato denunciato che, presso l’area del consorzio di bonifica nr.1 di Trapani, ignoti malfattori asportavano dodici cavi elettrici in rame, per un totale di cento metri circa che alimentavano quattro motori per il pompaggio dell’acqua dalla Diga Baiata del luogo procurando un danno per un valore di 20,000 euro circa. Indagini condotte dall’arma di Paceco.