Balestrate, in manette topo d’appartamento

SONY DSC

AMRI MARWENCon l’accusa di tentato furto un giovane tunisino,  Marwen Amri, 22 anni, già noto alle forze dell’ordine, è finito in manette.

Grazie al tempestivo intervento dei carabinieri della locale Stazione, allertati da una chiamata al 112 di alcuni passanti, insospettiti dalla presenza del ragazzo che si aggirava per le campagne di contrada Foce, domenica mattina il ladruncolo è stato bloccato un villino utilizzato da una coppia di anziani palermitani prevalentemente nel periodo estivo.

Il giovane dopo aver adocchiato la villetta da svaligiare ed essersi assicurato che non ci fosse nessuno nelle vicinanze, aveva rotto la copertura in legno del tetto per calarsi nell’abitazione, mettendo a soqquadro suppellettili vari alla ricerca di beni da trafugare. Ma è stato sorpreso con le mani nel sacco. Oggi previsto il rito direttissimo presso il Tribunale di Palermo.

SONY DSC