Associazione “Sacro Cuore” di Alcamo. Donato dal Kiwanis, al via corso per il defibrillatore

Presto  l’Associazione sclerosi multipla “Sacro Cuore” di Alcamo avrà le persone competenti a potere utilizzare il defibrillatore. Per dieci associati il corso, ma ne seguiranno altri, si svolgerà il prossimo quattro dicembre dalle 15,30 alle 20 presso la sede che si trova in piazza IV Novembre. Personale specializzato illustrerà funzionamento e comportamento nel caso in cui si deve usare questa apparecchiatura. Il defibrillatore è stato donato dal Kiwanis club di Alcamo, sotto la  presidenza di Silvana Giacone e per sua  iniziativa, grazie al contributo dei soci e anche  alla disponibilità di Franco Regina, direttore del Piccolo Teatro, che lo scorso sette agosto, organizzò una rappresentazione all’anfiteatro con incasso in beneficenza. Ovvero per potere contribuire ad acquistare il defibrillatore, sempre più diffuso. L’utilizzo in caso di emergenza, consente di ridurre drasticamente i danni conseguenti ad un arresto cardiaco, fino al punto di evitare la morte della persona colpita da infarto. La cerimonia di consegna al presidente Luca Scalisi da parte di Silvana Giacone durante la cerimonia alla quale presero parte numerosi soci di tale club service. E per l’uso del defibrillatore ora al via i corsi. Per i soci e gli assistiti dall’Associazione “Sacro Cuore” una garanzia in più per tutelare la propria salute. Oggi i defibrillatori sono sempre più diffusi in tante sedi come scuole ed enti vari