Arrestato un uomo di Partanna

    0
    380

    I carabinieri della stazione di Partanna hanno arrestato Alessandro Zappalà, 32enne di Partanna. L’uomo è stato tratto in arrestato in flagranza del reato di furto.

    Nel pomeriggio di ieri un giovane si presentava presso la caserma dei carabinieri di Partanna asserendo di essere stato derubato del borsello contenente portafogli, telefonino ed altri oggetti personali mentre si trovava nella Chiesa Madre della cittadina. Il denunciante forniva una descrizione del malvivente e degli oggetti asportati e quindi immediatamente il personale della stazione carabinieri si metteva sulle tracce del malfattore individuando proprio Alessandro Zappalà, individuo già noto alle forze dell’ordine e corrispondente alla caratteristiche somatiche del probabile ladro,  poco  distante dal luogo del furto. Il soggetto veniva prontamente bloccato e, perquisito, veniva trovato in possesso di tutto il materiale asportato al giovane e inoltre di un coltello di ben 20 cm di lunghezza.

    La refurtiva è stata restituita al denunciante mentre Zappalà, con precedenti per altri reati, veniva dichiarato in arresto. Il provvedimento è stato poi convalidato dal Tribunale di Marsala e l’arrestato, dopo la custodia nelle camere di sicurezza della stazione carabinieri, è stato rimesso in libertà.