Anziana salvata dalle fiamme a Castellammare del Golfo

0
465

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – Paura per un’anziana a Castellammare del Golfo per un incendio esploso nelle vicinanze della sua abitazione, in zona Fraginesi. Forestale e polizia sono riusciti a metterla in salvo quando davvero la situazione sembrava essersi fatta complicata. Un episodio accaduto lo scorso fine settimana in località contrada Costa Larga. La donna, 80 anni, vive da sola e ad un certo punto ha visto le fiamme circondare la casa. E’ entrata in stato confusionale e non era più in grado di uscire fuori dall’uscio di porta mentre il fumo si alzava e pian pian stava cominciando ad invadere l’immobile. L’unica reazione dell’ottantenne è stata quella di chiamare il 113 e chiedere aiuto. Immediato l’arrivo sul posto di una pattuglia del commissariato di Castellammare e della Forestale che hanno fatto irruzione in casa e sono riusciti a portare in salvo la donna. Gli agenti hanno constatato che l’anziana era soltanto in stato confusionale ma stava fortunatamente bene.
Non è stata solo la zona di Fraginesi ad essere colpita dalle fiamme. Il rogo più grave si è verificato al villaggio turistico Setteperle, che si trova tra Alcamo e Castellammare del Golfo. Anche in questo caso ad essere stati minacciati diversi villini che si trovano in zona. L’allarme è scattato ieri verso le 22 e solo dopo ben 4 ore i vigili del fuoco del distaccamento di Alcamo e la forestale sono riusciti a domare il rogo che si era espanso per circa 4 ettari. Fortunatamente le operazioni di spegnimento sono state immediate ed il fuoco è stato quindi subito circoscritto: questo ha permesso di evitare di far evacuare le abitazioni.